Il Sessantotto: la questione femminile – 5/6

Per duemila anni tutta la morale e il diritto si basavano sull’idea che la donna fosse un semplice ricettacolo del seme maschile, un contenitore futile e vacuo, a cui non solo il piacere sessuale non era concesso, ma veniva considerato un abominevole e satanico desiderio, non intento alla procreazione. Continue reading “Il Sessantotto: la questione femminile – 5/6”

Annunci

Il Sessantotto: la Filosofia – 4/6

La filosofia divenne, nel periodo del ’68, uno dei megafoni che contribuì ad espandere la voce del dissenso e della contestazione. Se la generazione sessantottina trovava come mezzi espressivi delle forme generaliste e usava slogan politici ripetuti e talvolta inefficaci, le voci di alcuni grandi intellettuali dell’epoca seppero dare una mano saggia sulle problematiche del mondo occidentale. Continue reading “Il Sessantotto: la Filosofia – 4/6”

Hikikomori: gli eremiti degli anni Duemila

Ѐ affascinante il diverso modo con cui la mente umana si approccia alla realtà esterna e alla vita. Un confronto spesso difficile e insidioso, in qualsiasi caso fortemente condizionato dalle variabili sociali e politiche dell’epoca di riferimento.  Nel XXI secolo, l’epoca dello strapotere della tecnica e della scienza, si assiste a fenomeni sociali “rivoluzionari “e fino a prima inimmaginabili, che trovano sicuramente la propria origine nell’impressionante sviluppo tecnologico ed informatico che ha contraddistinto gli ultimi 40 anni del genere umano. Fra di essi negli ultimi anni si è affermato il caso degli Hikikomori. Continue reading “Hikikomori: gli eremiti degli anni Duemila”

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑